Mozione di sfiducia a Fontana: un atto dovuto, troppi errori e troppe bugie