A scuola e nelle verifiche giornaliere servono più tamponi molecolari