Azzeramento Aria: la conferma di una sconfitta