Clir: consorzio sull’orlo del fallimento per volontà di una precisa parte politica