Una legge che aumenta la confusione e dimentica i problemi dei cittadini