Bene la prima casa di Comunità a Milano, se segnerà davvero un cambio di passo  per la sanità