Esenzione? Che confusione!