Liste d’attesa: in Lombardia le cure sono garantite solo a chi se le può pagare