La Regione dichiara che non chiuderà il punto nascita dell’Oglio Po