testata (1)
Numero 452 dell'8 marzo 2019

L'Editoriale Il cielo di Lombardia

Le Primarie hanno consegnato al PD una grande responsabilità: il nuovo segretario Nicola Zingaretti è chiamato a interpretare una forte domanda di serietà e concretezza che il governo in carica ha da tempo tradito.
Una concretezza che manca anche in Lombardia, visto che la maggioranza sembra orai più impegnata ad evitare scontri interni che a governare. Non si spiegano altrimenti i rinvii delle mozioni più delicate, come quelle sul reddito di cittadinanza e su Campione d’Italia, che erano all’ordine del giorno del Consiglio di martedì scorso e avrebbero potuto creare qualche fibrillazione al momento del voto.
L’Europa mette ancora una volta la Lombardia sul banco degli imputati per le tematiche ambientali, ma la Giunta si autoassolve, sostenendo che sta già facendo tutto il possibile per tutelare la salute dei cittadini.
Nulla di nuovo, purtroppo, sotto il non sempre bel cielo di Lombardia.
Un affettuoso augurio a tutte le donne in occasione di una festa che dovrebbe richiamare tutti noi a un più puntuale impegno per una parità ancora lontana.

8 marzo Giornata Internazionale della Donna

8MARZO19-b
REDDITO DI CITTADINANZA, IL VIA TRA MOLTE INCOGNITE
Beffa per i disoccupati: pagheranno loro una parte del sussidio del “cambiamento”

Il 6 marzo è partita la raccolta delle domande per il reddito di cittadinanza: tutto pronto? No. Dell'Isee abbiamo già scritto, dei navigator precari che cercano un impiego per gli altri le Regioni chiedono conto a Roma (chi li assumerà? Dove andranno a lavorare?). Ora compare il problema dei disoccupati in Naspi: il sussidio può essere di 600 euro, meno del RdC, e salta l'assegno di ricollocazione.
COP26, IL CONSIGLIO SOSTIENE LA GIUNTA
Approvata all’unanimità la mozione voluta dal Gruppo del Pd

È di queste ore la notizia del deferimento dell'Italia e di altri 16 Stati europei alla Corte di giustizia Ue per il superamento dei limiti di biossido di azoto. Intanto, il Consiglio regionale della Lombardia, votando all’unanimità la mozione presentata dal gruppo del Pd, sostiene la Giunta nel suo impegno a portare la Cop26, la conferenza sul clima che si terrà nel 2020, in Lombardia.
LA CENTRALE ACQUISTI PIÙ GRANDE D'ITALIA
In maggioranza ancora dubbi sulla fusione di tre società dell'era Formigoni

Abbiamo saputo della fusione dalla stampa, dice l'amministratore unico di Infrastrutture Lombarde. Non è una razionalizzazione, è un copia e incolla di tre organigrammi, dice un esponente di Forza Italia. L'audizione in commissione dei vertici delle partecipate destinate alla fusione ha confermato i dubbi, anche della maggioranza.
Occorre un piano industriale, occorre più tempo per non fare pasticci.
CASE POPOLARI: IL DILEMMA DEL REDDITO DI CITTADINANZA
Il nuovo regolamento non risolve i problemi e incombe l'incognita Isee

Lunedì la Giunta ha approvato il nuovo regolamento di assegnazione degli alloggi popolari che però non risolve il problema del conteggio del Reddito di cittadinanza ai fini del calcolo Isee. Il giudizio del Pd, che pure ha contribuito non poco a introdurre migliorie, rimane negativo. Intanto il viaggio di Carmela Rozza nei quartieri popolari prosegue con la quarta tappa in via Saint Bon, questa volta la proprietà è del Comune di Milano.
LE FAMIGLIE SPENDONO. LA REGIONE NON INVESTE
Presentato il Rapporto 2018 Impresa Cultura di Federculture

Regione Lombardia investe in cultura 3 euro all’anno per ogni abitante. Dove per cultura si intendono dai libri ai musei, dal cinema agli spettacoli teatrali e musicali. E per contro, ogni famiglia lombarda spende, nel settore, 163 euro al mese. È quanto emerge dal 14esimo Rapporto 2018 Impresa Cultura di Federculture, presentato in consiglio regionale su sollecitazione del Gruppo del Pd.
AMIANTO, PRESTO UN BANDO PER EDIFICI PRIVATI
Regione Lombardia annuncia finanziamenti già per il 2019

Già per l’anno 2019, Regione Lombardia farà un bando con finanziamenti destinati alla rimozione dell’amianto dagli edifici privati. Lo ha annunciato la Giunta rispondendo a un’interrogazione del Gruppo del Pd. Una buona notizia, ma non va dimenticato quanto lavoro c’è da fare per tutto il territorio regionale e che le risorse sono sempre troppo poche e vanno ulteriormente incrementate.
facebook twitter youtube instagram

Gruppo Consiliare PD in Regione Lombardia

NOVITA'
settegiorniPD
n.registrazione: 627 del 5 novembre 2001
Direttore responsabile: Fabio Pizzul
Redazione: Maria Rosa Donadelli, Elena La Mura, Efrem Maestri,
Laura Sebastianutti, Stefano Tessera
www.pdregionelombardia.it