Newsletter

27/03/2020

Tamponi ai sanitari, come indicato dal Ministero

Carmela Rozza a margine della riunione in videoconferenza della commissione sanità, in cui ha ribadito all’assessore Gallera la necessità di seguire la circolare 9774 del Ministero della Salute emanata il 20 marzo 2020
27/03/2020

Per le imprese la Regione Lombardia deve fare di più

La Regione sospende i pagamenti di Irap e bollo auto, ma non basta
26/03/2020

Serve un cambio di passo, la Regione Lombardia non può pensare di fare tutto da sola

Il PD condivide e sostiene l'appello dei sindaci per aiutare la Lombardia a uscire dall'emergenza
26/03/2020

Scuola e coronavirus: serve la cancelleria

Manca materiale didattico: famiglie e ragazzi si trovano in difficoltà. Sollevano il problema, rivolgendosi direttamente al presidente Fontana e all'assessore all'Istruzione Rizzoli, i consiglieri regionali del Pd con una lettera firmata anche da Matteo Piloni che questa mattina aveva già segnalato la questione attraverso un post su Facebook.
26/03/2020

AAA Quaderno cercasi

Paola Bocci e Jacopo Scandella, insieme ad altri consiglieri dem, scrivono alla giunta lombarda per segnalare il problema della difficoltà di reperire il materiale didattico
26/03/2020

Incrementare i presidi territoriali

Dall’inizio della crisi il Partito Democratico ha chiesto più e più volte presidi territoriali. Perché siamo consapevoli che la guerra al Covid19 non si vince solo a livello centrale, ma soprattutto con azioni sanitarie mirate e di controlli nei comuni.
25/03/2020

Appello alla regione per la provincia di Bergamo

Jacopo Scandella di fronte alla tragedia che si sta consumando tra i comuni di tutta l’area
25/03/2020

Non lasciamole sole!

Violenza sulle donne BOCCI (PD): “GOVERNO E COMUNI CI SONO, REGIONE CI HA RISPOSTO: ORA PUBBLICIZZIAMO IL 1522 E LA APP” “Abbiamo letto che anche Elisabetta Aldrovandi, presidente dell’Osservatorio nazionale sostegno vittime e garante regionale per la tutela delle vittime…
25/03/2020

Sos Rsa!

Matteo Piloni interviene in merito ai dati sempre più allarmanti che arrivano dalle case di riposo