Comunicati Stampa

10/03/2022

Logistica: al via l’iter perché diventi legge il progetto del Pd

Incardinato in commissione Territorio il progetto di legge presentato da Matteo Piloni lo scorso luglio per regolamentare la diffusione dei grandi insediamenti di logistica
09/03/2022

Energia: per lo sport aiuti in ritardo e per la cultura non basta sostenere le bollette

Paola Bocci e Fabio Pizzul dopo la risposta alla loro interrogazione in commissione Cultura
09/03/2022

Ucraina: servono misure straordinarie per agroalimentare. Regione sostenga proposta PD a UE

Dichiarazione di Gian Antonio Girelli
09/03/2022

Agricoltura: con la nostra proposta si incentiva l’utilizzo dei reflui zootecnici come risorsa per la produzione di energia rinnovabile

Matteo Piloni spiega uno dei dispositivi della risoluzione da lui proposta a sostegno delle aziende agricole e del comparto agroalimentare lombardo
09/03/2022

Domani al presidio degli infermieri di Nursing up sotto il Pirellone

Supporto e solidarietà di Carmela Rozza
08/03/2022

Necessario garantire da subito le cure ai profughi ucraini per evitare la diffusione di malattie infettive

A chiederlo, con una lettera inviata  alla direzione generale welfare della Regione, sono i consiglieri regionali Pietro Bussolati (Pd) e Michele Usuelli (+ Europa).
08/03/2022

Anche Pizzul, Borghetti,  Rozza, Bussolati  e Bocci al presidio di protesta in via Monreale.

Fabio Pizzul, Carlo Borghetti, Carmela Rozza, Pietro Bussolati e Paola Bocci al presidio di protesta organizzato dal Comitato Sud ovest Milano in via Monreale 15 per dire no al trasferimento del consultorio.
08/03/2022

8 marzo: non retorica, ma lavoro, servizi e salute

Paola Bocci al presidio davanti al consultorio di via Monreale, a Milano
08/03/2022

Via Monreale: prima di parlare, Bestetti chieda a  Moratti  cosa resterà di un presidio  di cui, come ex presidente del Municipio 7, dovrebbe conoscere il valore

Carmela Rozza replica così a Marco Bestetti che ha affermato  che il consultorio di via Monreale  tornerà nella sua attuale sede dopo la ristrutturazione e accusato il Pd di  “ansia da prestazione elettorale”