Comunicati Stampa

07/12/2020

Il grande amore di Sala per Milano

PIZZUL (PD): “RICANDIDATURA DI SALA È SEGNO DI UN GRANDE AMORE PER MILANO” “L’annuncio che il sindaco di Milano Beppe Sala si ricandiderà alla guida della città è un’ottima notizia e arriva nel giorno più importante per Milano, la festa…
07/12/2020

Ristori regionali per tutte le categorie penalizzate

Dichiarazione di Angelo Orsenigo in merito all'esclusione di barbieri e parrucchieri dai ristori regionali
07/12/2020

Olimpiadi 2026: buone notizie per la Brianza

Gigi Ponti interviene in merito alle risorse destinate dal governo
06/12/2020

Nutrie: il Pd ha proposto il fondo nazionale nel 2018, perché Rolfi si sveglia solo oggi?

Matteo Piloni in risposta all’assessore Fabio Rolfi eradicazione delle nutrie
04/12/2020

Olimpiadi invernali: un miliardo dal Governo

Fabio Pizzul e Raffaele Straniero alla notizia della conclusione dell’iter del decreto con cui il Governo assegna un miliardo di euro alle regioni Lombardia e Veneto e alle Province autonome di Trento e Bolzano per le opere infrastrutturali connesse alle olimpiadi invernali 2026.
04/12/2020

Asst Santi Paolo e Carlo: chi ha denunciato chi?

Carmela Rozza e il vicepresidente del Consiglio regionale Carlo Borghetti a seguito di una nota della direzione generale dell’Asst Santi Paolo e Carlo
04/12/2020

Dpcm di Natale: sacrifici necessari per ripartire domani

DPCM DI NATALE: PIZZUL (PD), “NUMERI NON SONO RASSICURANTI, SACRIFICI NECESSARI PER RIPARTIRE DOMANI” “Al presidente Fontana e soprattutto a coloro che alimentano facili polemiche, dico che la prudenza è necessaria e che i sacrifici non sono finiti, perché la…
04/12/2020

O la giunta lombarda non conosce la legge o tenta la furbizia

Angelo Orsenigo e Raffaele Straniero sulla elettrificazione della tratta ferroviaria Como-Lecco: Regione Lombardia avrebbe dovuto indicarla come opera essenziale.
04/12/2020

Una commissione terza per l’Asst SS Paolo e Carlo

Carmela Rozza e Carlo Borghetti intervengono sul conflitto esistente tra il direttore generale e i medici denunciati