Comunicati Stampa

17/05/2022

Per la memoria e contro l’indifferenza

Carlo Borghetti dopo l'approvazione, in aula consiliare, del progetto di legge per la valorizzazione e la promozione delle visite finalizzate a far conoscere i luoghi della memoria
17/05/2022

Peste suina: non abbassiamo la guardia

Matteo Piloni dopo le dichiarazioni di Andrea Costa in merito alle zone rosse istituite per contenere la diffusione del virus della peste suina
14/05/2022

Il proscioglimento di Fontana non cambia il giudizio politico

PILONI (PD): “PROSCIOGLIMENTO DI FONTANA NON CAMBIA IL GIUDIZIO, IL SUO OPERATO GRAVEMENTE INADEGUATO” “Il proscioglimento di un amministratore è comunque una buona notizia, per la persona in primis. Il caso del presidente Fontana non fa differenza, da questo punto…
13/05/2022

Fontana inadeguato comunque

CAMICI: PELUFFO E PIZZUL (PD), “PROSCIOGLIMENTO DI FONTANA NON NE CANCELLA L’INADEGUATEZZA” “Il proscioglimento di Fontana non ne cancella l’inadeguatezza. La vicenda giudiziaria si chiude qui, non così quella politica, sulla quale rimane il nostro giudizio nettamente negativo che ci…
13/05/2022

Ticket ed esenzioni: Moratti mantenga l’impegno

Raffaele Straniero a proposito delle multe arrivate a centinaia di cittadini, soprattutto pensionati.
13/05/2022

Masterplan di Malpensa: lunedì conferenza stampa del Pd

L'incontro farà seguito a un sopralluogo di Alessandro Alfieri e Samuele Astuti nelle aree coinvolte
13/05/2022

Transizione ecologica, questa sconosciuta

Matteo Piloni sulla condanna della Corte di Giustizia Ue per superamento limiti biossido d'azoto
12/05/2022

Rozza in via Zamagna:solo piccoli, inutili interventi ma la delinquenza resta

Carmela Rozza, a seguito del sopralluogo compiuto questa mattina, sintetizza  così lo stato dell’edificio Aler  di via Zamagna 4, a San Siro, dove nei giorni scorsi è stato aggredito un giovane egiziano.
12/05/2022

Vergognoso pensare di rispondere alle rivendicazioni degli infermieri chiamandoli eroi, ma senza dar loro alcun riconoscimento professionale  

Carmela Rozza replica così alla vicepresidente della Regione Letizia Moratti che oggi, nella giornata internazionale degli infermieri li ha di nuovo definiti “eroi” e ricordato che  con la riforma della sanità si sono ampliate le loro competenze.