Comunicati Stampa

15/12/2021

Bilancio regionale: più personale dedicato e progetti strategici per sfruttare al meglio l’occasione Pnrr

Jacopo Scandella ha presentato un ordine del giorno al bilancio di previsione di Regione Lombardia 2022-2024 per chiedere l'istituzione di un ufficio dedicato alla gestione dei fondi europei
15/12/2021

Caro energia: la Regione modifichi le modalità di assegnazione delle risorse derivanti dalle grandi concessioni

Interrogazione di Matteo Piloni che raccoglie preoccupazione di Uneba e Arsac per rincari costi gestione Rsa
13/12/2021

Una scelta pericolosa

Samuele Astuti commenta la decisione di Regione Lombardia trasmessa in queste ore dalle Ats alle strutture della rete extra-ospedaliera
10/12/2021

Inaccettabile non aprire Le Fontanelle a Malnate. Serve subito una soluzione

Samuele Astuti commenta così la notizia che  il centro vaccinale, pur previsto dalla Regione, non sarà aperto
09/12/2021

Finalmente un atto di attenzione nei confronti degli amministratori sempre in prima linea

Fabio Pizzul e Matteo Piloni, in seguito alla richiesta di archiviazione dell'accusa di lesioni colpose per la sindaca di Crema, Stefania Bonaldi
09/12/2021

Sentita vicinanza al lavoratore vittima di un incidente sul lavoro a Busto Arsizio

Samuele Astuti sull'incidente avvenuto oggi a Busto Arsizio, dove un operaio è caduto da un ponteggio ed è ricoverato gravi condizioni
09/12/2021

Trasporto ferroviario in provincia di Cremona: bisogna insistere per un servizio migliore

Matteo Piloni, a seguito dell’incontro che si è svolto nella sede della Provincia di Cremona tra le istituzioni locali, l’assessorato ai Trasporti di Regione Lombardia, Trenord, Rfi e i comitati pendolari.
09/12/2021

Sabato 11 dicembre un incontro a Varese sulla sanità

Incontro organizzato dai Comitati per il diritto alla salute della provincia, con la partecipazione di Samuele Astuti
07/12/2021

Ennesimo schiaffo ai cremaschi

Matteo Piloni sul percorso di individuazione delle case di comunità e degli ospedali di comunità sui territori e sulla decisione di ignorare la proposta di realizzare una casa di comunità presso l'immobile dell'ex tribunale di Crema, preferendo l'immobile di via Gramsci