Covid-19

22/10/2020

Seconda ondata a Milano: la regione non ha imparato niente dagli errori? Le proposte del PD

Conferenza stampa del Pd regionale e metropolitano sulla gestione della seconda ondata di emergenza Covid-19 con Silvia Roggiani, Fabio Pizzul, Carmela Rozza, Carlo Borghetti, il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri e la dottoressa di medicina generale Anna Pozzi
22/10/2020

Stati Generali della Sanità a Como

L'iniziativa è stata presentata da parte di Angelo Orsenigo in una conferenza stampa
21/10/2020

Riattiviamo il vecchio Sant’Anna per la quarantena dei pazienti comaschi

Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Partito Democratico, e Stefano Fanetti, capogruppo Pd in comune a Como
21/10/2020

Il coprifuoco da solo non basta, la regione intervenga con misure serie

Jacopo Scandella interviene in merito all’ultima ordinanza di Regione Lombardia che il presidente Attilio Fontana ha firmato oggi, insieme al ministro Roberto Speranza, di intesa con Anci e i sindaci.
21/10/2020

Per i pazienti fragili è allarme. La Regione garantisca le cure ordinarie

Samuele Astuti interviene dopo la denuncia degli oncologi
21/10/2020

Coprifuoco: Fontana dimostri che Salvini non ha pieni poteri in Lombardia

Sulla questione del coprifuoco e dell’intervento in merito del segretario della Lega Salvini, interviene anche Carlo Borghetti, consigliere regionale del Pd e vicepresidente del consiglio regionale, che della vicenda ha scritto anche su Facebook
21/10/2020

Fontana non si faccia condizionare dai diktat di Salvini, in discussione c’è la salute dei lombardi

Fabio Pizzul dopo le indiscrezioni di stampa secondo cui la Regione Lombardia starebbe per attenuare l’ordinanza per il contenimento dei contagi da Sars-Cov-2, attesa per questa mattina, dopo la reprimenda del leader della Lega Matteo Salvini.
21/10/2020

Caos vaccini: ancora 500mila dosi in attesa di certificazione

Dichiarazione di Antonella Forattini
21/10/2020

Covid: non è tempo di fare il gioco delle tre carte

Pietro Bussolati dopo le affermazioni del coordinatore di Fratelli d’Italia a Milano, Stefano Maullu, che ha sostenuto che la proposta di coprifuoco avanzata dalla Regione