Dal Pirellone

04/05/2020

Grazie al PD risorse anche per la rimozione dell’amianto

Il Partito democratico ha ottenuto dei fondi per la rimozione dell’amianto nell’ambito degli impegni previsti dagli ‘Interventi per la ripresa economica’ approvati, questo pomeriggio, dal consiglio regionale della Lombardia. “Grazie all’ordine del giorno che ho presentato come primo firmatario, abbiamo…
03/05/2020

Fase 2: perché Trenord garantirà solo la metà delle corse?

Pietro Bussolati alla vigilia della partenza della Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.
30/04/2020

Rsa solo Covid? La Regione Lombardia non ha capito la gravità del problema

Con una circolare del 23 aprile, Regione Lombardia torna a chiedere alle RSA di accogliere pazienti Covid, chiedendo loro di organizzarsi e identificare strutture interamente dedicate. L'ira del PD
30/04/2020

Forestazione: la proposta del PD ispira la giunta lombarda

Matteo Piloni in merito alle proposte presentate in commissione Agricoltura che prevedono per il 2035 la piantumazione di 10mila ettari di nuovo verde in Lombardia
30/04/2020

Crisi audiovisivo: il PD chiede un incontro

Lombardia Film Commission e la Regione battano un colpo e sostengano attivamente il comparto audiovisivo. Dichiarazione di Paola Bocci
30/04/2020

Gli inghippi sulla cassa in deroga sono tutti a Palazzo Lombardia

Pietro Bussolati risponde a Fontana sui ritardi dell’erogazione della cassa in deroga ai lavoratori delle piccole e piccolissime imprese della Lombardia.
28/04/2020

Detenuti contagiati: la Regione non può lavarsene le mani

Carmela Rozza e Gian Antonio Girelli in merito a una nota dell’assessore regionale Stefano Bolognini
27/04/2020

Le famiglie sono tutte uguali, sempre, ma per la Regione non è così

Ad affermarlo è la consigliera regionale Paola Bocci (Pd) che denuncia un bando della Regione Lombardia fortemente discriminatorio
27/04/2020

Mercati scoperti: Regione Lombardia pur di decidere da sola fa un provvedimento di tre giorni

Pietro Bussolati e Samuele Astuti (Pd) commentano così il provvedimento emanato dalla giunta regionale che introduce la possibilità, in via sperimentale, di riapertura di un mercato scoperto in ogni comune capoluogo di provincia.