Per i Territori

11/11/2020

Una circolare della regione sposta l’attività della Stroke Unit da Cremona a Crema, perché?

Matteo Piloni illustra la circolare della Regione che, di fatto, sospende la stroke nell'ospedale di Cremona e la commenta, esprimendo le sue preoccupazioni.
10/11/2020

Asst Settelaghi: 284 positivi tra medici e infermieri: subito più tamponi per garantire la loro sicurezza

L'intervento di Samuele Astuti
10/11/2020

Como-Lecco: per il governo è importante, per la regione meno

Angelo Orsenigo e Raffaele Straniero hanno scritto una lettera alla ministra De Micheli in merito all'elettrificazione della linea ferroviaria Como-Molteno-Lecco
09/11/2020

All’Ats di Bergamo ancora poche Usca

Jacopo Scandella dopo aver visionato i dati che aveva richiesto con un accesso agli atti, relativi a numeri e operatività delle Usca in provincia di Bergamo.
09/11/2020

Usura a Como: episodi gravissimi

Dichiarazione di Angelo Orsenigo, consigliere regionale e membro della commissione antimafia di Regione Lombardia. 
05/11/2020

Perché i treni da Lecco finiranno a Rogoredo e nessuno è stato avvisato?

Raffaele Straniero ha presentato una interrogazione a risposta scritta sulla situazione che si è venuta a creare con l’Accordo quadro tra Regione Lombardia e Rete Ferroviaria Italiana.
04/11/2020

Fontana scorpori Brescia dalla zona rossa

“Nel Dpcm firmato questa mattina è prevista, in ragione dell’andamento del rischio epidemiologico, la possibilità, all’interno della stessa Regione, di determinare specifiche parti del territorio nelle quali non venga applicato il livello 4 (la cosiddetta zona rossa). E’ indubbio che…
04/11/2020

Poma: la Regione riveda subito la sua decisione

Antonella Forattini e Andrea Fiasconaro in merito alla delibera con cui Regione LoAAmbardia chiede agli ospedali hub Covid di ridurre del 70-80% l'attività di ricoveri programmati e riconvertire le sezioni di degenti
04/11/2020

Cremona-Mantova: le politiche si decidono sul territorio

Antonella Forattini interviene in merito alla mozione del M5S sullo sviluppo infrastrutturale nelle province di Mantova, Cremona e nell’area sud milanese che è stata approvata dal consiglio regionale