Sanità

14/09/2023

Mancati rimborsi alle associazioni di soccorso, è tempo di far tornare i conti: Varese aspetta quasi 3 milioni di euro

28,7 milioni in rimborsi non erogati per intoppi burocratici, question time del gruppo Pd
14/09/2023

Referendum: Fontana ha paura del giudizio dei lombardi

Dichiarazione di Pierfrancesco Majorino
13/09/2023

Mancati rimborsi alle associazioni di soccorso, è tempo di far tornare i conti: Bergamo aspetta 3 milioni e 500 mila euro

28,7 milioni in rimborsi non erogati per intoppi burocratici, question time del gruppo Pd
13/09/2023

Mancati rimborsi alle associazioni di soccorso, è tempo di far tornare i conti: Cremona aspetta 1 milione e 300 mila euro

28,7 milioni in rimborsi non erogati per intoppi burocratici, question time del gruppo Pd
13/09/2023

Mancati rimborsi alle associazioni di soccorso, è tempo di far tornare i conti

28,7 milioni in rimborsi non erogati per intoppi burocratici, question time del gruppo PD
12/09/2023

Referendum: un grave errore, giudizio politico e non tecnico

Emilio Del Bono dopo che questa mattina l’assemblea, a maggioranza di centrodestra, ha votato un proprio ordine del giorno che dichiara l’inammissibilità dei tre quesiti referendari sulla sanità
12/09/2023

Referendum: bavaglio inaccettabile ai cittadini e grave attacco alla partecipazione democratica

Davide Casati e Jacopo Scandella dopo che questa mattina l’assemblea, a maggioranza di centrodestra, ha votato un proprio ordine del giorno che dichiara l’inammissibilità dei tre quesiti referendari sulla sanità
12/09/2023

Referendum: la destra ha paura del giudizio dei cittadini

Samuele Astuti dopo che questa mattina l’assemblea, a maggioranza di centrodestra, ha votato un proprio ordine del giorno che dichiara l’inammissibilità dei tre quesiti referendari sulla sanità
12/09/2023

Referendum: colpo di mano della destra impedisce ai lombardi di esprimersi sulla sanità

Pierfrancesco Majorino e Gian Mario Fragomeli dopo che questa mattina l’assemblea, a maggioranza di centrodestra, ha votato un proprio ordine del giorno che dichiara l’inammissibilità dei tre quesiti referendari sulla sanità